Titoli Distopici

La Ragazza Meccanica – Paolo Bacigalupi

Paolo Bacigalupi - La ragazza meccanica.jpg

TRAMA:
Bangkok: Anno Zero del crack energetico.

Cosa succede quando le calorie diventano la valuta corrente? Quando le bio-tecnologie si trasformano in uno strumento utilizzato dalle aziende per incrementare i profitti, e quando la deriva genetica del bio-terrorismo spinge l’umanità sull’orlo di un’evoluzione post-umana?

Paolo Bacigalupi, vincitore dei premi letterari Hugo e Nebula, risponde a queste domande con uno dei romanzi di fantascienza più acclamati del ventunesimo secolo.

Anderson Lake è l’uomo di punta della compagnia AgriGen Calorie in Thailandia.
In incognito come amministratore di un impianto, Anderson setaccia i mercati diBangkok alla ricerca di cibi considerati estinti, con la speranza di razziare il bottino delle calorie perdute della storia. Ed è qui che si imbatte in Emiko…
Emiko è la Ragazza Meccanica, una creatura strana e meravigliosa. È una Neo Persona, non è umana: è un essere costruito in laboratorio e programmato per servire e appagare gli appetiti di un uomo d’affari di Kyoto, ora abbandonata nelle strade di Bangkok.
Per alcuni creature senz’anima, per altri addirittura demoni, le Neo Persone sono schiavi, soldati e giocattoli per i ricchi, in un agghiacciante futuro prossimo in cui le aziende caloriche dominano un pianeta minacciato dagli oceani, l’età del petrolio è fi nita e gli effetti collaterali delle malattie portate dall’ingegneria genetica si diffondono ormai in tutto il mondo.

VOLUME UNICO.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...