Pop-Corn Day, Speciali

Tematiche Distopiche: Virus

Goodmorning ciurma distopica!!!

Allora, cosa mi raccontate?

Per il post di oggi ho pensato, in accordo con gli altri membri dello staff di parlarvi del mio cavillo apocalittico: cosa vi attrae maggiormente come sciagura mondiale?

Io da sempre prediligo film e serie televisive a base di virus mortali… deformazione professionale?

Forse… siccome su ciò le produzioni televisive e cinematografiche hanno prodotto, entrambe, un quantitativo di serie televisive e pellicole impressionanti, oggi, vi presento per entrambi quelle che maggiormente ho visto e apprezzato. Ma procediamo con ordine…

Per quanto riguarda la serie tv, sicuramente la mia preferenza assoluta va a “Containment“, che, sfortuna vuole, ne esiste un’unica stagione per problemi di budget e produzione.

CONTAINMENT
TRAMA :

Nella città di Atlanta, in Georgia, scoppia un’improvvisa epidemia e 10 chilometri della città vengono messi in quarantena. La serie segue le storie e la lotta per la sopravvivenza di alcune tra le 4000 persone rimaste bloccate all’interno della zona delimitata.

Lex Carnahan (David Gyasi) è un ufficiale della Polizia di Atlanta che cerca di mantenere la pace tra le strade della città in quarantena, rimanendo però all’esterno della zona chiusa. Il suo compito è reso ancora più difficile dalla presenza, all’interno dei quartieri in isolamento, della sua fidanzata Jana (Christina Moses), e del suo migliore amico nonché collega Jake (Chris Wood). Altri personaggi tenuti in quarantena sono: la diciassettenne Teresa (Hanna Mangan Lawrence), incinta di 8 mesi e separata dal suo ragazzo che vive al di là dell’area delimitata; Katie Frank (Kristen Gutoskie), un’insegnante elementare rimasta intrappolata con suo figlio e l’intera classe di studenti; il Dott. Victor Cannerts (George Young), ricercatore presso un centro per la prevenzione e il controllo delle malattie, responsabile della quarantena e alle prese con la ricerca di una cura. Al di fuori dell’area sottoposta a quarantena, si muove anche l’ambigua Sabine Lommers (Claudia Black): la donna cerca di aiutare il Governo a contenere la diffusione del virus, anche grazie alla collaborazione di Lex Carnahan.
Una serie veramente mozzafiato, con scene al limite del cardiopalmo e fusti non da poco.

Mentre per il film vi propongo “Invasion”

Invasion

TRAMA:

Dopo lo schianto di uno Space Shuttle sulla Terra, la psichiatra Carol Bennell scopre un misterioso virus di origine aliena, che attacca gli esseri umani nel sonno, durante la fase REM. Le vittime risultano diventare inumane, prive di sentimenti ed emozioni ma mantenendo l’aspetto esteriore immutato, rendendo così difficile l’identificazione tra soggetti sani e infetti. Carol, con l’aiuto di Ben Driscoll, si mette alla ricerca di Oliver, suo figlio, che è col padre Tucker (una delle vittime). Oliver, avendo contratto l’ADEM, malattia causata da una complicazione da varicella, è immune al virus alieno. Carol e Ben si separano: lei cerca Oliver, e lui cerca di portare sangue non contaminato dal virus al Dr. Galeano. Carol trova Oliver, e insieme scappano lontani da Tucker che li cerca. Si nascondono in un supermercato in attesa di notizie da Ben. Dopo qualche ora, al supermercato arriva anche Ben, che però ha contratto anche lui il virus e come Tucker, e tutta la gente infetta, cerca di uccidere Oliver, l’unico che non può contrarre la malattia. Carol e Oliver scappano, e il Dr. Galeano li trova salvandoli. I dottori trovano finalmente un vaccino, e tutto ritorna alla normalità. Carol, Ben, Oliver e Gin, un amico di Oliver, i cui genitori erano morti poco dopo la diffusione del terribile virus, vivono tutti insieme come una vera famiglia.
Splendido sotto tutti i punti di vista, per gli attori, sceneggiatura, recitazione e effetti visivi.

Per oggi vi ho tediato abbastanza…spero di avervi dato dei suggerimenti per le prossime serate! Fateci sapere la vostra!!!

Grazie per l’attenzione, buona giornata!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...