Nuke Gaming

Nuke Gaming Day: Borderlands Saga.

Ehilà ragazzi! Bentrovati sulla rubrica Nuke Gaming Day! Il gioco che vi voglio proporre oggi è un po’ controverso.
L’universo distopico, come ben sapete, è un universo duro, cruento e che non perdona.
E se vi dicessi che possiamo unire una grassa risata, a queste aspre prospettive?

22199028_1320493688072914_1363800092_o

Preparatevi ad una esperienza che mette insieme ironia, esplosioni e la teatralità alla Tarantino.

Welcome to Pandora, kiddo’s!
*KA-BOOM*

LA TRAMA

Siamo in un futuro molto lontano, dove la colonizzazione per la ricerca di risorse minerarie si è spinta fino a raggiungere livelli “spaziali”. Fu così, che una nave si ritrovò ad atterrare sul pianeta denominato Pandora, un pianeta per certi versi molto simile alla terra, se non fosse almeno per la presenza di esseri viventi completamente differenti rispetto a quelli presenti nel mondo che noi conosciamo.

Ben presto però molti capiscono che il pianeta ha ben poco da offrire e la situazione degenera quando le compagnie minerarie abbandonano il pianeta lasciando gli abitanti degli insediamenti alla mercé dei criminali addetti ai lavori forzati. A quel punto alcuni coloni tentano di arricchirsi depredando le misteriose rovine aliene sparse su Pandora e così essi scoprono la Cripta, un gigantesco bunker alieno che si dice contenga preziosa tecnologia e segreti dal valore inestimabile. Nessuno sa come accedere nella Cripta ma forse un nuovo colono, appena giunto nella cittadina di Fyrestone, potrebbe risolvere il mistero.

Cosa conterrà questa cripta?

7d387d45b1800b158f4d23417ead51f6edc3e372.jpg

La cripta viene aperta e in una esplosione clamorosa, il suo prezioso contenuto viene sparso per tutta pandora. Il materiale “Eridium” dalle qualità sorprendenti, attira un sacco di colonizzatori da tutta la galassia, tra cui il geniale imprenditore “Handsome Jack”, tradotto in italiano come Jack il bello.

Colonizzata pandora e istituita una legge marziale grazie ad un esercito di robot e droni da combattimento, Jack ne schiavizza gli abitanti e installa una rete di trivelle in profondità per impossessarsi di tutto l’eridium possibile.

Ai supersiti non rimane altro che organizzare una resistenza per cercare di fronteggiare il suo dominio, e proprio qui entriamo in scena noi.

61Sx3mAk6sL.SL1024

GAMEPLAY

La giocabilità è quella classica di uno sparatutto anche se con molti aspetti da GDR, come un albero di abilità da apprendere e le missioni che vi offriranno i vari personaggi che incontreremo lungo il cammino. Gli ambienti di gioco sono molto variegati (si passa da panorami desertici ad ambientazioni cittadine, fino a finire sulla neve o addirittura nella foresta). La quantità di armi, bombe e oggetti vari è vastissima, inoltre è possibile guidare degli autoveicoli pesantemente armati.

Il comparto grafico lo trovo a dir poco meraviglioso, ha uno stile cartoon molto colorato e dai colori saturi, le canzoni sono molto coinvolgenti e il doppiaggio è semplicemente fantastico! Non solo per i temi trattati XD ma anche per la sua qualità.

71dl7s9IbXL.SL1024.jpg

Volete un gioco dall’atmosfera sci-fi da giocare insieme agli amici? Volete esplosioni, robottoni, alieni, armi, sangue e budella che schizzano in giro? Volete anche un pizzico di quella cazzo di volgarità ed ironia disimpegnata che ci fanno piegare in due dal ridere? Beh provate Borderlands!

Ho finito questo gioco recentemente con dei miei amici ed è stato meraviglioso, non solo per il gamplay, le meccaniche e l’ironia che lo caratterizza ma anche perché sono riusciti a non far mancare a livello di trama, colpi di scena e addirittura momenti toccanti senza scendere in quell’eccesso di demenzialità da renderlo banale e stucchevole.

Inoltre amo l’antagonista principale “Jack il Bello” ed il suo carisma, al punto che sono arrivato ad adorarlo persino più del protagonista che mi sono ritrovato ad interpretare

Questo NGD finisce qui, ma prima….

ss_game_bl2_7

SPARAMI IN FACCIA!

Ciao ragazzi ❤ Alla prossima!

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...