Novità, Staff Message

Letture Divergenti

Buongiorno amici 🙂

Oggi ho il piacere di annunciare la nascita di una bellissima collaborazione, nonché di una rubrica che promette grandi cose.

Sto parlando di Letture Divergenti. Una rubrica che uscirà a cadenza mensile su ThrillerNord e di cui mi occuperò io stessa. Quindi se non sarà di vostro gradimento sapete già con chi prendervela insomma 😉

Letture Divergenti

ThrillerNord è il sito curato dall’Associazione “Thrillernord” che tutti gli amanti del genere conoscono. Un sito sempre aggiornato sulle ultime uscite, ricco di recensioni, interviste e speciali molto interessanti.

Noi passeremo da quelle parti una volta al mese portando la nostra salubre ventata di aria Distopica 😉

Seguiteci mi raccomando 😉

Qui il primo articolo di presentazione 😉

ThrillerNord

Annunci
Novità, Titoli Distopici

M.T.V.M. (83500 #2) – Michela Monti

Buongiorno Amici Lettori!

Esce oggi il secondo volume di una serie di cui vi abbiamo già parlato. Si tratta di 83500 di Michela Monti. Qui potete trovare tutte le info e la nostra recensione, ma adesso leggiamo insieme la trama 😉

mtvm.jpg

TRAMA:

Melice Redding ha capito. Dopo dieci anni trascorsi in carcere per difendere Richard Bell, ha capito che non vale la pena di morire per lui, e ha scelto di combattere.
I passi da compiere sono chiari: trovare Richard, preparare la propria difesa al meglio, e aspettare fino alla data del processo.
Il destino della detenuta sembra roseo, eppure l’attesa si rivela più complicata del previsto. Ci sono troppi spettri del passato a intralciare il riscatto di Mel, troppa rabbia da frenare e neppure un Guardiano d’Anime a proteggerla da quella follia. Perché i desideri sono più forti delle buone intenzioni, e nessuno scorpione muta la propria natura.

Link Amazon

 

Novità, Titoli Distopici

L’esercito dei 14 bambini. Fuga impossibile

Buongiorno Distopic People!

Se avete letto i primi due volumi della serie “L’esercito dei 14 bambini” allora vi farà piacere sapere che da oggi arriva il terzo volume 😉 Fuga impossibile.

Fuga impossibile

TRAMA:

Dopo aver affrontato le terribili minacce di un mondo devastato da tremende catastrofi e intossicato da un gas in grado di ridurre le persone in uno stato bestiale, Dean, Alex e gli altri ragazzi sopravvissuti sono riusciti a mettersi in salvo e a raggiungere il rifugio canadese dove speravano finalmente di trovare un po’ di pace. Alcuni di loro sono riusciti a riunirsi alle loro famiglie e tutti stanno facendo piani per il futuro. Ma ora che Niko ha scoperto che Josie è viva, dopo averla creduta morta tanto a lungo, farà di tutto per ritrovarla. Per Josie, però, le cose vanno di male in peggio. Separata dal gruppo, ha rinunciato a ogni speranza di salvezza. Nel frattempo Astrid, spaventata dall’inquietante interesse che il governo dimostra verso la sua gravidanza, si unisce a Dean, Jake e Niko nella disperata missione di ritrovare Josie. Anche a costo di mettere di nuovo a rischio le loro vite.

Novità

Saga RIG approvata!

Buongiorno Distopici Amici.

Qualche giorno fa abbiamo introdotto il nostro nuovo progetto “APPROVATI DA NOI“.

In poche parole si tratta di un riconoscimento che noi di Leggere Distopico desideriamo conferire a quei romanzi che secondo la nostra valutazione hanno le carte in regola per entrare nel regno della Distopia.

Questo progetto, fra le altre cose, nasce con l’intento di filtrare il numero sempre più considerevole di romanzi autopubblicati, per dare luce ai quei titoli che noi riteniamo essere meritevoli e che potrebbero tuttavia scapparvi nella vastità delle proposte.

Detto ciò, non potevamo che inaugurare questa nuova sezione con il nostro ariete per eccellenza. Lei che per prima ha perorato la causa di Leggere Distopico.

Stiamo parlando di Liliana Marchesi e della sua SAGA RIG ovviamente, ma badate bene, non pensate che sia finita in questa sezione perché parte dello Staff.

banner libri.jpgI suoi romanzi sono stati letti e valutati secondi determinati criteri. E se non ci credete, be’, potete sempre leggerli e stabilirlo da voi 😉

Quali caratteristiche devono avere i romanzi per ottenere il nostro TIMBRO DI APPROVAZIONE?

  • Ambientazione Distopica (dovrebbe essere scontato, ma ci teniamo a sottolinearlo)
  • Un testo ben strutturato e curato in ogni dettaglio
  • Una trama originale

Se avete scritto un romanzo Distopico e pensate che abbia questi requisiti, potete provare a richiedere il nostro timbro, nel frattempo facciamo i complimenti alla nostra Liliana Marchesi per esserci riuscita 😉

 

Novità, Staff Message

Nuovo progetto per Leggere Distopico

L’intento di Leggere Distopico è sempre stato quello di diffondere il genere facendo conoscere a più lettori possibili i fantastici titoli che l’editoria ha da offrire.
Non abbiamo mai fatto distinzione fra romanzi pubblicati da Case Editrici o attraverso l’autopubblicazione, perché sappiamo che anche fra gli autori che con determinazione portano avanti il proprio lavoro in solitaria, si nascondo delle perle imperdibili.
Ma come fare a trovare un romanzo Distopico eccezionale nel marasma dell’autopubblicazione in cui chiunque, anche chi non è ancora pronto, può lanciare la propria storia?
Semplice, vi basterà seguire il nostro timbro di approvazione 

Timbro
Noi del Dystopian Staff giochiamo, ridiamo, e facciamo i buffoni a volte (questo io per lo più  ), ma vi posso assicurare che dietro le quinte si nascondono persone preparate. Fra di noi ci sono giornalisti, conduttori radiofonici, esperti nel settore videogames, lettori che divorano libri di ogni tipo, blogger che collaborano a destra e a manca e anche autori che masticano Distopia 24 ore su 24.
Il nostro progetto non ha l’ardire di stabilire cosa è bene leggere e cosa no, noi non ci eleviamo a giudici, ma per coloro che vorranno sottoporre il proprio operato al nostro severo giudizio, offriamo il nostro timbro di approvazione da poter mettere in copertina.
Questo, per i lettori che ci seguono, potrà essere un incentivo in più per scegliere il vostro romanzo.
Inoltre, sul nostro sito esistono già le sezioni SAGHE e AUTOCONCLUSIVI, noi ne aggiungeremo un’altra in cui inserire esclusivamente i titoli approvati da noi, una sorta di LEGGERE DISTOPICO CONSIGLIA 
Sicuramente le grandi Case Editrici non hanno bisogno del nostro timbro per convincere i propri lettori a leggere le loro proposte distopiche, ma noi siamo comunque a disposizione, come sempre.
Noi lavoriamo per la DISTOPIA!