Novità, Titoli Distopici

Carve the Mark 2! Il destino divide.

Buongiorno Dystopian People!

Veronica Roth torna all’attacco, e lo fa con il sequel di Carve the Mark!

Qui la scheda della serie.

Carve The Mark 2

TRAMA:

Il destino li ha fatti incontrare.

Ora sta per dividerli.

Non ci si può opporre al proprio fato. Sarebbe sciocco, oltre che inutile, perché non si può andare contro qualcosa di inevitabile. Lo sanno bene Akos Kereseth e Cyra Noavek, eppure, fin dal momento in cui è stato reso pubblico il loro, di fato, si trovano in bilico tra l’accettazione del proprio destino e il desiderio di tentare l’impossibile e cambiarlo.

Akos non ha potuto fare a meno di innamorarsi perdutamente di Cyra, nonostante il suo fato preveda che lui morirà proprio al servizio della famiglia Noavek. E quando il padre di lei, Lazmet – un tiranno spietato e senz’anima che tutti avevano creduto morto -, torna alla ribalta reclamando per sé il trono degli shotet, il ragazzo si convince che la sua fine è ormai vicina.

Nel momento in cui Lazmet innesca la tanto temuta guerra tra thuvhesiti e shotet, i due ragazzi sanno di non avere scelta, devono cercare di fermarlo in tutti i modi possibili. Anche se per Cyra questo potrebbe significare togliere la vita a suo padre, e per Akos perdere la propria. In un colpo di scena sbalorditivo, i due scopriranno quanto il fato che guida le loro vite possa sorprenderli in modi assolutamente inaspettati.

Reso ancora più ricco dall’aggiunta di due nuove e potenti voci narranti, il sequel di Carve the Mark – I predestinati è un romanzo avvincente che, tra una battaglia e l’altra, riesce a parlarci di speranza, fiducia e resilienza.

Pare che questo romanzo sia la conclusione della duologia della Roth, ma… non si può mai sapere 😉

Link Amazon per l’acquisto —> https://amzn.to/2yvCtBs

Alla prossima e buone letture!

Annunci
Pop-Corn Day

Pop Corn Day #1: Divergent

Cari amanti del distopico, diamo inizio ai festeggiamenti per il primo PopCornDay! No, non è una nuova festività d’importazione americana, ma la rubrica dedicata al cinema e ai film d’ambientazione distopica.

Prima di entrare nel vivo del lungometraggio scelto per l’apertura delle danze, mi presento: mi chiamo Riccardo (come suggerisce anche il mio profilo wp) e ho una peculiarità molto rara: so far tutto e so far niente (anche so far away) e, nei ritagli di tempo, tra il tutto e il niente, mi dedico alle mie due grandi passioni: la mountain bike e il cinema. Proprio per questo motivo, il mio compito è quello di portare avanti questa bella rubricona dedicata alla settima arte, sia qui sul blog che nel gruppo FB dedicato (lo trovate QUI).

Passiamo ora al film del giorno: Divergent.

Continue reading “Pop Corn Day #1: Divergent”